1327
articoli
pubblicati

Scrivi al Dr. Longobardi e al suo staff

INVIA LA TUA RICHIESTA

Segui i webinair con il Dr. Longobardi

PARTECIPA AI WEBINAR

Prenota una visita al Centro Iperbarico

CHIEDI UN APPUNTAMENTO

23 nov 2010

Buongiorno. Ho subito uno schiacciamento della vertebra D12 a seguito di una caduta.  Mi chiedevo se, come conseguenza, ciò potrebbe compromettere la mia passione per le immersioni con bombole.  Grazie anticipatamente per la risposta. Coloricchio Carli

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

UnoRisposta a “schiacciamento vertebra”

  1. Pasquale Longobardi on

    Ti ringrazio per l’attenzione e la stima.
    E’ necessario sapere quando è successo l’incidente e qual’è lo stato della vertebra. A tal fine serve una radiografia eseguita nell’ultimo mese prima della visita.
    Lo schiacciamento vertebrale (a livello dorsale) può causare una infiammazione delle radici nervose (radicolopatia) con sintomi (formicolio, dolore, ecc.) che potrebbero essere confusi con quelli di un incidente da decompressione midollare.
    Inoltre la movimentazione del carico (bombole, zavorra, cesta o borsone delle attrezzature – specialmente nell’immersione tecnica) potrebbe aggravare lo schiacciamento.
    Se il danno risalisse a qualche mese fa e la vertebra fosse consolidata, in assenza di sintomi, potresti tornare a immergerti badando a evitare la movimentazione del carico pesante (aiutarsi con un carrello, ecc.)
    Chiama, se lo riterrai opportuno, la mia assistente, Claudia Assirelli (0544-500152), per fissare una visita con il nostro consulente fisiatra di fiducia (dr. Francesco Fontana) e con me.
    Ciao, Pasquale Longobardi

Rispondi

  • (will not be published)