1327
articoli
pubblicati

Scrivi al Dr. Longobardi e al suo staff

INVIA LA TUA RICHIESTA

Segui i webinair con il Dr. Longobardi

PARTECIPA AI WEBINAR

Prenota una visita al Centro Iperbarico

CHIEDI UN APPUNTAMENTO

03 feb 2011

Buonasera Pasquale, ho avuto il Suo contatto da Lara Bonora di Bologna, trainer SSI…mi ha detto che Lei avrebbe probabilmente saputo dirmi se c’è qualche controindicazione a fare immersioni dal momento che allatto ancora il mio bimbo la sera (si tratterebbe di fare immersioni alla mattina e allattare solo dopo diverse ore).
Grazie sin da ora per la risposta, Manuela
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

UnoRisposta a “Posso allattare il bimbo dopo l’immersione?”

  1. Pasquale Longobardi on

    cara Manuela, ti ringrazio per l’attenzione.
    Hai omesso di dire l’età del bimbo, comunque – in base all’esperienza acquisita presso il Centro iperbarico Ravenna – ritengo che puoi serenamente immergerti di giorno e allattare la sera.

    Per tua informazione, la letteratura segnala che:
    - il rischio di trasmettere gas inerte (azoto) al bimbo è praticamente assente
    - tu dovrai aumentare l’assunzione giornaliera di liquidi per via orale per compensare quelli che perdi attraverso l’allattamento (oltre a quelli che tutti i subacquei perdono in immersione per umidificare la miscela respirata e per la eventuale pipì). La disidratazione aumenterebbe la probabilità di incidente da decompressione.
    - sarebbe preferibile allattare o prelevare il latte (con le apposite pompe tiralatte) prima dell’immersione. La pressione della muta, del costume da bagno (se stretto), dei cinghiaggi del GAV aumenta il rischio di occlusione dei dotti galattofori.
    Complimenti per il tuo bimbo, auspico che diventi un appassionato subacqueo (come te). Ciao, Pasquale .

Rispondi

  • (will not be published)