1334
articoli
pubblicati

Scrivi al Dr. Longobardi e al suo staff

INVIA LA TUA RICHIESTA

Segui i webinair con il Dr. Longobardi

PARTECIPA AI WEBINAR

Prenota una visita al Centro Iperbarico

CHIEDI UN APPUNTAMENTO

24 lug 2012

Martina è una paziente del Centro Iperbarico di Ravenna affetta da linfedema, una patologia che affligge il sistema linfatico e che porta ad un accumulo anomalo di linfa negli arti del corpo. Le Gambe e le braccia delle persone affette da Linfedema si gonfiano come se fossero piene d’acqua e il grande rischio per chi soffre di questa malattia è quello di iniziare a trascurarsi e peggiorare così gravemente le proprie condizioni di salute. Le malattie al sistema linfatico, infatti, se tenute sotto controllo e curate in maniera corretta permettono di mantenere risultati stabili e condurre una vita normale. Se trascurate invece tendono a degenerare: la malattia progredisce più velocemente e per chi ne soffre diventa difficile svolgere le più normali attività quotidiane.

Perchè il massaggio linfodrenante sia efficace per la cura di queste patologie è importante affidarsi a personale qualificato e preparato sulle tecniche di massaggio che consentono il drenaggio della linfa. Martina al Centro Iperbarico di Ravenna è costantemente seguita e medicata da Elena Bezzi, una delle nostre infermiere, specializzata e diplomata in linfodrenaggio manuale metodo Vodder.

Elena segue Martina ormai da diversi anni e tra loro si è instaurato davvero un bel legame, tanto che lo scorso anno sono state insieme in Germania dove hanno seguito un corso in una clinica specializzata nel trattamento di queste patologie. Il corso comprendeva lezioni e dimostrazioni pratiche di massaggi linfodrenanti che Martina e Elena hanno eseguito in coppia con un grande beneficio per entrambe: Elena ha migliorato le sue tecniche di trattamento e Martina ha ottenuto miglioramenti immediati sulle sue gambe.

Oggi Elena riutilizza l’esperienza e le conoscenze apprese  anche grazie a Martina per trattare e aiutare molti altri pazienti affetti da questa patologia, ma non solo. Le tecniche di massaggio linfodrenante infatti  possono essere di grande aiuto anche per i pazienti con ulcere cutanee (trattare gli arti feriti può aiutarli a guarire più rapidamente)  e per ottenere miglioramenti estetici sul corpo, ad esempio è molto conosciuta la sua efficacia nella riduzione della cellulite. 

In questo post avevamo già parlato del massaggio linfodrenante e qui trovate indicate anche altre patologie che traggono beneficio da questo trattamento.

In ciascun caso è sempre molto improntante che il massaggi linfodrenante  sia eseguito da personale qualificato. Per ulteriori informazioni e per la valutazione del beneficio del massaggio, contatta il Centro iperbarico Ravenna telefono 0544-500152

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

3 Risposte a “Il massaggio linfodrenante metodo Vodder nel trattamento del linfedema: l’esperienza di Martina”

  1. bruna on

    io soffro soprattutto d’estate di linfedema agli arti inferiori soprattutto a sx, allora è da qualche anno che vado dalla mia fisioterapista agli inizi di giugno per fare dei cicli di linfodrenaggio è straordinaria l’efficacia del linfodrenaggio manuale allevia il dolore e regredisce il gonfiore,ma va fatto con costanza,non vorrei mai trovarmi con l’elefantiasi.Grazie

  2. Redazione on

    Cara Ester,
    al Centro Iperbarico Ravenna abbiamo la bravissima Elena Bezzi specializzata in massaggio con tecnica Vodder. Qui trovi tutte le informazioni su come viene praticato il trattamento di linfodrenaggio nel nostro Centro http://www.iperbaricoravennablog.it/2010/11/02/linfodrenaggio-il-metodo-del-dr-vodder/
    Se vuoi prenotare un appuntamento o avere maggiori informazioni puoi contattare la segreteria del Centro Iperbarico chiamando al numero di telefono 0544 500 152.
    Grazie, a presto!
    La Redazione

Rispondi

  • (will not be published)