1327
articoli
pubblicati

Scrivi al Dr. Longobardi e al suo staff

INVIA LA TUA RICHIESTA

Segui i webinair con il Dr. Longobardi

PARTECIPA AI WEBINAR

Prenota una visita al Centro Iperbarico

CHIEDI UN APPUNTAMENTO

04 lug 2014

Buonasera, sono un appassionato di immersioni subacquee, dal ricreativo al tecnico quindi anche con livelli di saturazione notevoli e vorrei chiedervi un parere su come comportarmi in questo periodo dopo aver subito un intervento chirurgico. Il 24 aprile sono stato sottoposto ad un intervento in laparoscopia per l’asportazione di un carcinoma al rene sinistro, nell’occasione mi è stato asportato anche il 20% circa del rene. Ora a distanza di 40 giorni dall’intervento, nonostante non sia ancora in perfetta forma, comincio a sentire un leggero prurito alle branchie e mi piacerebbe riprendere la mia attività preferita, la subacquea. Pensate che ci possano essere delle controindicazioni o posso riprendere tranquillamente? Nel caso sarei anche disposto a prendere un appuntamento per fare una visita.

Vi ringrazio anticipatamente inviandovi cordiali saluti.

Panigalli Massimo

  

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

UnoRisposta a “Carcinoma al rene: immergersi dopo l’asportazione”

  1. Pasquale Longobardi on

    caro Massimo, grazie per l’attenzione e la stima.
    Visto il “prurito alle branchie” immergiti con gioia, previa visita di idoneità effettuata da un medico subacqueo.
    Non vi sono controindicazioni all’attività subacquea dopo rimozione del rene per carcinoma, qualora tu non stia effettuando chemio radioterapia e se la ferita chirurgica fosse bene cicatrizzata.
    Presso il Centro iperbarico Ravenna (telefono 0544-500152, email: [email protected]), dopo interventi chirurgici, è prevista la valutazione del medico subacqueo insieme al medico specialista in riabilitazione per verificare se i muscoli interessati dal taglio dell’intervento siano tornati alla loro normale funzionalità e se vi fossero suggerimenti per migliorare la postura nella vita normale; la configurazione dell’attrezzatura e l’assetto in immersione.
    Sono molto felice che tu possa superare un brutto momento della tua vita, riprendere le immersioni ti servirà per voltare pagina.
    Un caro saluto, Pasquale Longobardi

Rispondi

  • (will not be published)