1310
articoli
pubblicati

Scrivi al Dr. Longobardi e al suo staff

INVIA LA TUA RICHIESTA

Segui i webinair con il Dr. Longobardi

PARTECIPA AI WEBINAR

Prenota una visita al Centro Iperbarico

CHIEDI UN APPUNTAMENTO

05 mar 2015

Buongiorno,
da un po’ di tempo ho deciso di sottopormi a un trattamento con il botulino per risolvere alcuni problemi sul mio viso che mi causano disagio.

Facendo delle ricerche su internet ho letto che può essere pericoloso, è vero? Colgo anche l’occasione per chiedervi esattamente quali risultati può dare.

 

Vi ringrazio in anticipo, Loredana.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

UnoRisposta a “Botulino, può essere pericoloso?”

  1. Claudia Rastelli on

    Gentile Sig.ra Loredana, grazie per averci scritto.

    Come prima cosa devo dire che spesso in Tv e sugli altri Media con la parola “Botulino” si fa riferimento a trattamenti estetici diversi come l’infiltrazione di Acido Ialuronico (Filler) o la biorivitalizzazione con vitamine e altri nutrimenti. Più di una volta ho sentito demonizzare e generalizzare il trattamento con botulino che, come tutti gli interventi di Medicina estetica, se fatto correttamente e non estremizzato può aiutare a rallentare i segni del tempo senza per forza stravolgere il nostro aspetto e i nostri lineamenti.

    Il Trattamento con Tossina Botulinica è utilizzato per attenuare le rughe dinamiche, cioè quelle rughe che si vengono a formare con l’uso dei muscoli mimici. Viene quindi applicato per ridurre le rughe della fronte e i solchi che si formano tra le sopracciglia (la Glabella), per aprire lo sguardo e migliorare le rughe perioculari.

    Le pazienti idonee per questo trattamento vengono selezionate dopo un’adeguata visita medica che indaga la presenza di patologie concomitanti, allergie o altri fattori che possono costituire una controindicazione. Prima dell’applicazione della tossina botulinica viene inoltre presa in considerazione la mimica della paziente e personalizzata la sede e tecnica di inoculo.

    Come per ogni trattamento Medico Estetico, possono insorgere complicanze come formazioni di ecchimosi, eritemi, edemi, infezioni e reazioni allergiche. Se praticato con tutte le tutele necessarie però questi rischi sono molto ridotti.

    Chi si sottopone al trattamento con butulino deve attenersi ad alcune accortezze nelle ore successive al trattamento: non deve fare sforzi fisici intensi, non deve fare saune o esporsi a fonti di calore (tra cui anche il sole diretto) e deve evitare di massaggiare le parti trattate. I risultati saranno visibili nell’arco di 7-14 giorni e perdureranno per 4-6 mesi.

    Se è interessata, la invito a fare un consulto presso il Centro Iperbarico di Ravenna (può prenotare un appuntamento chiamando la segreteria al numero 0544 500152). Vedendola di persona e parlandole potrei consigliarle meglio il trattamento più adatto alle sue esigenze e scoprire insieme se l’impiego della Tossina Botulinica è adatto o meno alla sua persona.

    Cordiali Saluti,
    Dott.ssa Claudia Rastelli

Rispondi

  • (will not be published)