1308
articoli
pubblicati

Scrivi al Dr. Longobardi e al suo staff

INVIA LA TUA RICHIESTA

Segui i webinair con il Dr. Longobardi

PARTECIPA AI WEBINAR

Prenota una visita al Centro Iperbarico

CHIEDI UN APPUNTAMENTO

09 apr 2015

Sara Vignoli è fisioterapista ed esperta in rieducazione posturale, al Centro Iperbarico segue i pazienti che hanno bisogno di riabilitazione per problemi neurologici. 
Sara è una giovane Ravennate appassionata di pallavolo. Proprio a causa di un piccolo infortunio durante l’attività sportiva, a 15 anni, viene seguita da un fioterapista e rimane così tanto affascinata da questa disciplina da decidere di farne il suo lavoro. Terminato il liceo scientifico si iscrive alla facoltà di Medicina e Chirurgia di Bologna dove si laurea in fisioterapia nel 2010.

saravignoliLa sua formazione prosegue: nel 2011 consegue a Milano la qualifica di “Tecnico di riequilibrio posturale ad approccio globale Metodo Raggi®  con Pancafit® ” e nel 2012 l’attestato in “Posturologia applicata: test muscolari e kinesiologia applicata, occlusione dentale e rapporto con la colonna vertebrale, sistema visivo e biomeccanica del rachide, neurologia del piede ed alterazioni posturale”, con il docente e osteopata olandese Timothy Da Costa.

Il suo rapporto professionale con lo stimato medico olandese prosegue attivamente, tanto che Sara nel 2014 ha contribuito alla redazione del suo ultimo libro “Massaggio posturale. Dall’anatomia alla fisiologia e dalla valutazione posturale ad un innovativo concetto di massaggio”.
L’idea centrale del manuale è nata insieme, così come la scelta di svilupparlo in modo che fosse alla portata di tutti; in particolare Sara si è occupata di scrivere il capitolo dedicato al massaggio posturale.

Sara ama molto il suo lavoro e con ogni paziente sceglie la tecnica migliore da applicare in base al momento, all’obiettivo e alla fase in cui si trova, come dice lei: “Il fisioterapista che si occupa di posture deve, innanzitutto, avere un approccio globale al paziente. Una volta individuata la vera causa bisogna agire su quella e contemporaneamente sul riequilibrio muscolare. L’obiettivo è cancellare il vecchio schema corporeo e crearne uno nuovo corretto: anche il paziente ad un certo punto del percorso si accorgerà che prima era “storto” e si sentirà meglio nella nuova condizione posturale.”

La collaborazione con il Centro Iperbarico di Ravenna è iniziata a fine 2011, qui da noi Sara si occupa di persone affette da disturbi neurologici: bambini con Paralisi Cerebrale Infantile, persone con Sclerosi Multipla, traumi cranici, ictus, incidenti neurologici da decompressione subacquea.

Al Centro Iperbarico di Ravenna queste patologie vengono trattate in associazione a cicli di ossigenoterapia iperbarica (OTI), che migliora la difesa del corpo umano allo stress ossidativo, migliora l’energia dei recettori, e innesca le cellule staminali facilitando la neuro plasticità. L’idea di sfruttare l’ossigenoterapia iperbarica per potenziare gli effetti della fisioterapia è del direttore sanitario del Centro Iperbarico Dott. Pasquale Longobardi: il trattamento di fisioterapia viene fatto direttamente all’interno della camera iperbarica oppure nei 90 minuti successivi all’ossigenoterapia, in questo modo si può sfruttare l’effetto benefico dell’ossigeno ottenendo una maggiore efficacia e molti benefici per il paziente.

La collaborazione con il Centro Iperbarico è forte e solida, basata innanzitutto su un grande entusiasmo, con l’obiettivo di dare a queste persone una speranza e la migliore qualità di vita possibile.

 

 

 

 

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Rispondi

  • (will not be published)