1307
articoli
pubblicati

Scrivi al Dr. Longobardi e al suo staff

INVIA LA TUA RICHIESTA

Segui i webinair con il Dr. Longobardi

PARTECIPA AI WEBINAR

Prenota una visita al Centro Iperbarico

CHIEDI UN APPUNTAMENTO

11 set 2015

Buongiorno,
ho una piccola ulcera vascolare che sto curando con Nucliaskin s. Dato che devo andare al mare vorrei sapere se posso bagnarmi.

Grazie, 
cordiali saluti,
Patrizia

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

UnoRisposta a “Ho una piccola ulcera vascolare. Posso fare il bagno in mare?”

  1. Serena Giannini on

    Cara Patrizia,
    le ulcere vascolari sono una conseguenza di alterazioni dell’apparato circolatorio e dunque possono interessare il sistema arterioso, venoso o linfatico. Sarebbe importante sapere l’origine dell’ulcera presente in modo da avere il quadro generale e poterle suggerire il miglior trattamento.

    La medicazione che sta utilizzando può essere corretta se la ferita non è infetta, è rosea e piuttosto superficiale. Oltre ad essa sarebbe necessario il confezionamento di un bendaggio elastocompressivo, la cui compressione va effettuata in base all’alterazione vascolare che viene valutata con l’ecocolordoppler venoso e arterioso degli arti inferiori.

    Il bendaggio è necessario per la guarigione della ferita perché aiuta i liquidi a tornare verso l’alto all’interno dei vasi che non contengono più bene.
    Una volta che l’ulcera sarà guarita è indispensabile anche utilizzare correttamente il gambaletto elastocompressivo per evitare recidive.

    Per quanto riguarda il bagno al mare, sarebbe opportuno non farlo fino a che non è guarita: la ferita è cute lesa e questa funge da porta per facili infezioni che, nei casi di complicanze gravi, possono diventare sistemiche; questo accade soprattutto in ambienti non sterili, come può essere l’acqua del mare.

    Le consiglio quindi di tenere coperta la ferita e di non esporla direttamente al sole.

    Tanti auguri di buone ferie,
    arrivederci a presto
    Serena Giannini

Rispondi

  • (will not be published)