1310
articoli
pubblicati

Scrivi al Dr. Longobardi e al suo staff

INVIA LA TUA RICHIESTA

Segui i webinair con il Dr. Longobardi

PARTECIPA AI WEBINAR

Prenota una visita al Centro Iperbarico

CHIEDI UN APPUNTAMENTO

29 gen 2016

Salve Dott. Longobardi,
sono uno sportivo (triatleta) che da più di un anno avverte dei fastidi ad inguine e anca sinistra.

Dovo svariati mesi di trattamenti da molteplici osteopati (senza nessun risultato) sono arrivato a un mio amico fisioterapista che dopo avermi trattato un paio di volte mi ha consigliato una risonanza del bacino poichè secondo lui c’era qualcosa che non si poteva curare con semplici trattamenti.

Bene, con la risonanza hanno notato una microfrattura occulta alla sinfisi pubica.

Dopo circa 30 sedute di laserterapia e ultrasuoni nulla è cambiato, per cui mi ha consigliato la camera iperbarica che ho cominciato da una settimana (delle 40 sedute prenotate).

La mia domanda è se e in quanto tempo di camera il problema potrebbe rientrare visto che con sei mesi di riposo assoluto nulla è cambiato?

Grazie per la cortese risposta.

Massimiliano

 

 

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

UnoRisposta a “Microfrattura occulta alla sinfisi pubica, Massimiliano tornerà presto a fare sport”

  1. Andrea galvani on

    Buongiorno Sig. Massimiliano,
    grazie per averci scritto.

    Capisco la sua apprensione, soprattutto leggendo che si trova a dover sopportare questo problema già da diverso tempo.
    In generale (anche se la cosa è particolarmente soggettiva, mi creda!) gli eventuali miglioramenti possono iniziare in qualunque momento del ciclo, anche se –ad onor del vero- spesso ciò accade verso metà ciclo.

    In linea generale la terapia iperbarica è un valido facilitatore nella guarigione ossea, ed è altresì importate inserirla all’interno di un protocollo multidisciplinare: il percorso “fratture” attivo nel nostro centro prevede oltre alle sedute OTI (30/40 sedute, 90 minuti a seduta, frequenza anche doppia al giorno per 5 giorni a settimana) anche una attenta consulenza fisiatrica per la valutazione di tutti gli aspetti inerenti la parte fisica e riabilitativa(stiamo parlando di fisioterapia/osteopatia, magnetoterapia, idrokinesiterapia e terapie strumentali).
    La nostra segreteria, successivamente, organizza la giornata intensiva del paziente.

    Le auguro di risolvere quando prima il suo problema!
    Ci faccia sapere come evolve , mi raccomando!

    Un caro saluto ed un augurio per un lieto e sereno 2016.

    Dott. Andrea Galvani
    Laurea in Medicina e Chirurgia all’Università Alma Mater Studiorum di Bologna, n. ordine dei Medici Chirurghi di Bologna: 16646

Rispondi

  • (will not be published)