1327
articoli
pubblicati

Scrivi al Dr. Longobardi e al suo staff

INVIA LA TUA RICHIESTA

Segui i webinair con il Dr. Longobardi

PARTECIPA AI WEBINAR

Prenota una visita al Centro Iperbarico

CHIEDI UN APPUNTAMENTO

23 feb 2016

Salve,
dall’estate soffro osteonecrosi bilaterale alla testa del femore più accentuata a sinistra.
I dolori comparvero quasi all’improvviso e prima di fare la risonanza magnetica per scoprire il perché passarono 4 mesi finché non sono andato da un ortopedico.
Questi vuole per forza sottopormi ad intervento chirurgico.
Volevo sapere se con l’ossigenoterapia iperbarica si può guarire senza andare sotto al bisturi, e se gentilmente mi indicate un centro dove fanno questo tipo di terapia nelle mie vicinanze ( NAPOLI ).
Io ho visto che ce ne uno ad Acerra (NA) un comune adiacente al mio ed uno a Caserta.
Volevo sapere se Voi li conoscete e se sono in grado di fare tale terapia, e se si se è a carico del S.S.N.

Scusate del disturbo

Cordiali saluti

Tommaso 

 

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

UnoRisposta a “Osteonecrosi asettica bilaterale alla testa del femore, cosa si può fare?”

  1. Andrea Galvani on

    Buongiorno Sig. Tommaso,
    grazie per averci scritto.

    Senza analisi della documentazione clinica disponibile e senza un’attenta visita medica rispondere precisamente ai suoi quesiti è molto difficile.

    Per questo motivo le rispondo innanzitutto in termini generali descrivendo il percorso osteonecrosi asettica attivo presso il Cento Iperbarico di Ravenna, ma rimango a disposizione nel caso volesse inviarci i suoi esami.

    Il criterio essenziale per effettuare un tentativo con Ossigenoterapia-Iperbarica (OTI) è la valutazione del grado del problema: (stadio 1–2A e 2B di Ficat , stadio 1-2 di Steinberg: valutabili con RX ed RMN durante la prima visita).

    L’eventuale ciclo OTI successivo sarà quindi composto da circa 30 sedute a 2,5/2,2 Bar di pressione, con durata di 90 minuti e frequenza quotidiana per 5 giorni a settimana.

    La RMN di controllo si farà circa dopo 60 giorni dal termine del ciclo di OTI.

    Presso il nostro Centro i pazienti affetti da osteonecrosi asettica vengono visitati anche dal collega fisiatra il quale valutare tutti gli eventuali aspetti riabilitativi e farmacologici di supporto.

    Rispondendo al suo ultimo quesito invece le dico che sì, In Campania vi sono diversi Centri iperbarici! (Napoli, Caserta….)

    Spero di averle dato le informazioni di cui aveva bisogno.

    Se volesse inviarci la documentazione o fissare una visita può contattare la nostra segreteria all’indirizzo [email protected] o al numero 0544- 500152.

    Rimango a disposizione per qualsiasi altro dubbio o chiarimento.

    Un caro saluto,
    Dott. Andrea Galvani

    Laurea in Medicina e Chirurgia all’Università Alma Mater Studiorum di Bologna, n. ordine dei Medici Chirurghi di Bologna: 16646

Rispondi

  • (will not be published)