1310
articoli
pubblicati

Scrivi al Dr. Longobardi e al suo staff

INVIA LA TUA RICHIESTA

Segui i webinair con il Dr. Longobardi

PARTECIPA AI WEBINAR

Prenota una visita al Centro Iperbarico

CHIEDI UN APPUNTAMENTO

11 mar 2016

È con grandissimo orgoglio che annunciamo ai nostri lettori e a tutti i pazienti che il Centro Cura Ferite Difficili coordinato dall’infermiera Klarida Hoxha, è segnalato nella Directory della Association for the Advancement of Wound Care  (AAWC) come uno dei due Centri di riferimento per l’Italia. (Scarica qui l’Elenco Centri Cura Ferite Difficili AAWC 2015)
aawcL’altro Centro segnalato è quello di Marco Romanelli, Presidente World Union Wound Healing Societies – WUWHS. 

L’Association for the Advancement of Wound Care (AAWC) è un’associazione senza scopo di lucro nata nel 1995, il suo focus è l’educazione alla cura e l’utilizzo di pratiche derivate dall’esperienza nel campo delle ferite difficili. Ha creato intorno a sé una comunità professionale e solidale che collabora per migliorarsi sempre più. La sua mission è quella di migliorare e far progredire la cura delle persone con e a rischio di ferite.

directory_aawc

Il documento “2015 Wound Clinic/Facility Directory” è stato creato per aiutare chi ha bisogno di informazioni sulla cura delle ferite e chi lavora nel settore per individuare facilmente centri di cura, cliniche e medici di tutto il mondo.
(Il Centro Cura Ferite Difficili del Centro Iperbarico di Ravenna è a pagina 85)

Si tratta di una grandissima risorsa dunque ed è un onore farne parte!
Complimenti a tutto lo staff medico e infermieristico per aver raggiunto questo grande risultato!

 

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

UnoRisposta a “AAWC segnala il CCFD come uno dei due Centri di riferimento per l’Italia”

  1. Gustavo Garcia Garcia on

    A stato una vera fortuna per me avere trovato il vostro website,e il fare conttato con voi,so che in tanti vi fanno i complemeti,ma en il mio e particolare caso siete motivo de inspirasione.e al stesso tempo la molla che ci spingi a lavorare,un bravissimo a tutti voi per questa nuova nominazione della AAW
    Grazie per la difussione che fatte del vostro lavoro,e grazie ancora per che voi senza saperlo le vostre mani curano ferite anche de questa parte del mondo !!!

Rispondi

  • (will not be published)