1307
articoli
pubblicati

Scrivi al Dr. Longobardi e al suo staff

INVIA LA TUA RICHIESTA

Segui i webinair con il Dr. Longobardi

PARTECIPA AI WEBINAR

Prenota una visita al Centro Iperbarico

CHIEDI UN APPUNTAMENTO

30 mar 2016

Buongiorno

4 mesi fa ho riportato una frattura pluriframmentaria al radio dx, ho portato il gesso 40 giorni + altri 40 giorni di tutore.

La frattura sta guarendo molto lentamente, e dopo 4 mesi il mio ortopedico parla di ritardo di consolidazione ma non di pseudoartrosi.

Sto facendo magnetoterapia 8 ore al giorno e tra un po inizierò sedute di onde d’urto.

È da 4 mesi ormai che non lavoro e non faccio sport, chiedo a voi se in questo caso l’ossigeno terapia può essermi utile per recuperare prima possibile e guarire finalmente da questa frattura.

Vi ringrazio 

buona giornata

Davide

 

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

UnoRisposta a “Ritardo di consolidazione frattura: l’ossigeno terapia può aiutare Davide”

  1. Andrea Galvani on

    Buongiorno sig. Davide,
    grazie per averci scritto.

    Mi dispiace per la lunga convalescenza: per fortuna sta già seguendo diverse valide terapie per completare il suo percorso di guarigione!

    Al Centro iperbarico di Ravenna è attivo il “percorso fratture ossee”: dove vi sia indicazione clinica e previa visita medica, per escludere eventuali controindicazioni assolute o relative alla terapia iperbarica, viene prescritto un ciclo di terapie che solitamente prevede 20-30 sedute a 2,2/2,5 Bar di pressione (ciascuna della durata di 90 minuti). Il ciclo può essere svolto anche in maniera intensiva: si possono svolgere due sedute al giorno per ridurre i tempi. Il fisiatra invece si occuperà di prescrivere, seguire e coordinare tutti gli aspetti fisici/riabilitativi utili a seconda del caso (fisioterapia, idrokinesiterapia, magnetoterapia, ecc….).

    Il percorso fratture non rientra fra quelli a carico del SSN.

    Per qualsiasi ulteriore necessità o chiarimento non esiti a contattarci allo 0544-500152 o all’indirizzo [email protected]

    Augurandole una quanto più rapida guarigione, le porgo i miei più cordiali saluti.

    Dott. Andrea Galvani

    Laurea in Medicina e Chirurgia all’Università Alma Mater Studiorum di Bologna, n. ordine dei Medici Chirurghi di Bologna: 16646

Rispondi

  • (will not be published)