1308
articoli
pubblicati

Scrivi al Dr. Longobardi e al suo staff

INVIA LA TUA RICHIESTA

Segui i webinair con il Dr. Longobardi

PARTECIPA AI WEBINAR

Prenota una visita al Centro Iperbarico

CHIEDI UN APPUNTAMENTO

01 giu 2016

I nostri giovani e appassionati medici Dott.ssa Claudia Rastelli e Dott. Andrea Galvani partiranno nei prossimi giorni alla volta di Barcellona a seguire il “Master en Medicina Subacuatica e Hiperbarica 2016″.
Claudia e Andrea hanno iniziato a collaborare con il Centro Iperbarico nello stesso periodo, a fine 2012, e insieme hanno deciso seguire questa nuova importante specializzazione.

Prima della loro partenza per il Master intensivo abbiamo fatto due chiacchiere con loro e ci siamo fatti raccontare qualche cosa in più su di loro e sulle loro aspettative per questo importantissimo corso tecnico-pratico che li vedrà impegnati tra studio e prove pratiche dal 6 al 18 giugno nella capitale della Catalogna

claudia_andrea

 

Siete entrambi sub: da dove è nata questa grande passione per il mare e le immersioni?

Claudia: “Nella mia famiglia sono tutti subacquei, per cui potrei dire che la passione per il mare è qualcosa di “genetico”, in realtà fino a qualche anno fa mi spaventava un po’ l’idea di immergermi. Tre anni fa ho deciso di affrontare le mie paure, il mare mi affascinava, perché non provare a conoscerlo meglio? Da li è scattato l’amore: ho preso il primo brevetto tre anni fa con un gruppo di sub di Rimini, la mia città, e via via mi sono sentita sempre più coinvolta e ho seguito corsi su varie specialità.”

Andrea: “Se nasci a Rimini il mare ti scorre nelle vene al posto del sangue! Due anni e mezzo fa mi sono immerso per la prima volta, da li si è accesa la passione e non mi ha più abbandonato. Quando scendi in acqua sei da solo con te stesso, per me c’è qualcosa di innato che mi attrae: ogni volta che mi immergo è come fare una ricarica rapida di pace, serenità e relax; mi sento bene.”

Quando vi siete avvicinati alla medicina iperbarica?

Claudia: ”Il nostro percorso professionale è andato di pari passo: dopo la laurea abbiamo lavorato entrambi sui campi sportivi, poi come guardie mediche turistica e infine siamo “approdati” nello stesso periodo al Centro Iperbarico di Ravenna. La mia specializzazione in medicina estetica e chirurgia plastica mi ha avvicinato prima di tutto all’uso dell’ossigeno terapia iperbarica nella cura delle ferite difficili, poi, stando a lavorare qui in questi anni ho potuto vedere sul campo tutte le altre applicazioni dell’ossigeno iperbarico e me ne sono interessata sempre più”

Perché avete scelto di seguire questo Master intensivo in medicina subacquea e iperbarica proprio a Barcellona?

Andrea: “L’idea è partita da me: era da tempo che tenevo sotto controllo i master attivi su questi temi per specializzarmi ancora di più in questo campo. Avevo da subito pensato a un Master internazionale perché dopo il mio periodo all’estero post laurea non vedevo l’ora di avere di nuovo la possibilità di confrontarmi con colleghi ed esperti provenienti da altri Paesi. Quando ho visto che il master di Barcellona iniziava questo giugno l’ho subito proposto a Claudia e abbiamo deciso di andare insieme. I medici che ci seguiranno sono tra i più grandi esperti a livello europeo su questi campi, ci saranno momenti di studio, prove pratiche e avremo la possibilità di fare moltissime immersioni tecniche. Quello che mi interessa particolarmente è la gestione del paziente critico in emergenza.”

Claudia: “Devo dire che quando è arrivata la proposta di Andrea difficilmente avrei potuto rispondere di no. Ho subito pensato alla possibilità di lavorare con esperti a livello internazionale, di conoscere metodi di lavoro di altri professionisti, potermi confrontare con colleghi stranieri, cimentarmi sulla subacquea che è un argomento su cui non ho finora avuto molte occasioni di lavorare, conoscere persone nuove e vivere un’esperienza arricchente. Sono subito stata entusiasta e ho iniziato a preparare le valigie!”

Il corso sarà in spagnolo…come siete messi con la lingua?

Claudia: “Sono tranquilla perché conosco bene la lingua e la parlo abbastanza bene, Andrea avrà al suo fianco un suggeritore di prima categoria!”

Andrea: “Ho iniziato un corso di spagnolo a gennaio per cercare di essere preparatissimo entro giugno…direi che me la cavo…ma sono felice di poter contare su Claudia!

Hasta pronto Centro Iperbarico, ci vediamo a fine giugno! Ci sacrificheremo a fare qualche tuffo nel mare catalano!  
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Rispondi

  • (will not be published)