1330
articoli
pubblicati

Scrivi al Dr. Longobardi e al suo staff

INVIA LA TUA RICHIESTA

Segui i webinair con il Dr. Longobardi

PARTECIPA AI WEBINAR

Prenota una visita al Centro Iperbarico

CHIEDI UN APPUNTAMENTO

23 mag 2017

Sette anni fa con una scintigrafia ossea mi hanno riscontrato un’ osteonecrosi al ginocchio sinistro. Sono stata ricoverata per 28 giorni con flebo e altre cure in reumatologia.
A tutt’oggi non riesco a fare le scale e a intervalli ho piccoli dolori 24 ore su 24.

Dopo la diagnosi della necrosi sono comparsi dolori all’inguine destro, poi al ginocchio destro e all’anca destra, infine piccoli dolori ai piedi. Sono invalida civile al 100% e mi viene data una piccola pensione di invalidità ma non lavoro: come potrei curarmi?

Gradirei un vostro riscontro
Saluti.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

UnoRisposta a “Osteonecrosi al ginocchio sinistro”

  1. Andrea Galvani on

    Buongiorno sig.ra Lalin,
    Mi dispiace molto per la sua situazione clinica e per quello che sta vivendo.

    Considerando il quadro particolarmente complesso (l’osteonecrosi da 7 anni e le “cure in reumatologia”) è necessaria innanzitutto un’accurata prima visita e un’attenta analisi di tutta la documentazione in suo possesso per poterle dare un giudizio più oggettivo possibile.

    Se desidera intanto può inviarci i documenti a [email protected] in questo modo potremo avere già un’idea più precisa della situazione.
    Tenga presente che la prima visita iperbarica e l’eventuale percorso con ossigenoterapia iperbarica che dovesse seguire si fanno con impegnativa del medico curante per cui, in caso di esenzione attiva, sia la visita che le sedute di ossigenoterapia non sono onerose per il paziente.

    Le faccio un grande in bocca al lupo,

    Dott. Andrea Galvani
    Laurea in Medicina e Chirurgia all’Università Alma Mater Studiorum di Bologna, n. ordine dei Medici Chirurghi di Rimini: 02337

Rispondi

  • (will not be published)